Inici > Ecos de l'Odissea, Ecos de la Ilíada > Una Iliade i Una Odissea. Nederlands Blazers Ensemble i Guido Morini.

Una Iliade i Una Odissea. Nederlands Blazers Ensemble i Guido Morini.

.

UNA ILIADE

.

.

.

Prologo

.

Sono gabbiani, Padre, quelli che vedo all’orizzonte?

E’ loro questo volo verso terra, alla ricerca di cibo?

Padre, non vedo il loro lento girare, non vedo gaiezza nelle loro ali.

Sono i neri corvi, Figlio, e non hanno leggerezza le loro ali.

Sono gli uccelli neri che accom­pagnano l’ombra, Sono il nero colore delle navi Greche.

Come andrà, Padre, se i corvi arriveranno?

Saremo storia, Figlio, perchè i corvi arriveranno.

.

Pensieri sparsi

.Guido Morini - Una Iliade

Rousignol che canti

Vieni a cantare ciò

Che la mia voce cantare non sa.

E vola su di noi, su tutti quanti noi,

Sui padroni della pace,

Sui signori della guerra vola

Con tragica voce

Racconta la tragica storia:

Di chi celebra il sangue con gioia.

Le grida del giusto urleranno la loro rabbia.

Fa che il sole non tramonti, Cielo,

Fa che il buio non armi la mia mano omicida.

Ma la morte dell’empio

Non darà requie alla mia anima.

.

Una Iliade

Libretto: Marco Beasley

.

.

Guido Morini - Una Iliade 3.

.

UNA ODISSEA

 

.

.

Recitativo ed Aria: “Sedeva il vecchio”

.

Sedeva il vecchio

a riguardar l’empireo,

Coi suoi occhi di fuoco,

con lo sguardo cinereo;

Guerriera la sua anima,

il cuore senza tema,

Gloria dei viaggi avea,

gloria d’Atena…

Vento maestro

Dono d’amoreGuido Morini - Una Odissea

Sarai tu il vespro

Di quest’ardore.

Porta la storia

Di tanti affanni

E la memoria

Per mille anni.

Tra le mie dita

Scorre la nebbia

Di tanta vita

Senza più rabbia

Nero il vascello,

Nero moriva,

Nero relitto

Senza sorte…

Nessuno s’è fermato,

Nessuno avrà la morte…

.

Finale: “Il passerotto”

música i text: Alfio Antico

arr. Guido Morini

Flauta: Jeanette Landré

.

“L’autrieri osservava

taliannu nu passareddu.

Supra di li rami tra l’ivia e minnuliti,

Trippava, cantava,

mmenz’i fogghi caminava,

Cu lu so’ ntunato fischio ‘na

meludia quant’era duci:

Respirava felici la terra,

lu ventu e l’occhi mei.

Quasi quasi di chistu

mi sentia ju gelusu.

Ma quant’e bello,

quant’è duci st’ammuri!

poi scinniu ‘nterra,

s’abbicina nta ‘na fussetta

Piegannusi stannu attentu a

tuttu chiddu chi facia

Satanno ch’abbanna e d’abbanna,

come pi iddu russi un puzzu,

Nu puzzu chini d’acqua:

È era un bucu di una pietra…

Ma quant’e bello,

quant’è duci st’ammuri!

Un filu d’erba tineva,

appizzatu nna lu beccu,

Iutannusi cu lu piduzzu, muvennu a testa s”u livò,

Subito pigghia ‘u volu,

nna lu celu gudeva.

Lu farisi accarizzari

di la matri so’ Natura,

Godi amuri miu,

ni la luci di lu Suli,

Ma quant’è bellu,

quant’è duci st’ammuri!”

.

Una Odissea

.

.

Guido Morini - Una Odissea 2

.

.

Guido Morini - Una Iliade 2

.

.

.

.

Guido Morini - Una IliadeNederlans Blazers Ensemble

Guido Morini; Marco Beasley;

The Hillard Ensemble

Una Iliade

NBE Live, 2009. ISBN: 9789070778200

Amazon

.

.

Guido Morini - Una OdisseaNederlans Blazers Ensemble

and Accordeone

Marco Beasley; Guido Morini

Alfio Antico

Una Odissea

NBE Live, 2002. ISBN: 9789070778064

Amazon

.

.

.

  1. Encara no hi ha cap comentari.
  1. No trackbacks yet.

Deixa un comentari

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

Esteu comentant fent servir el compte WordPress.com. Log Out / Canvia )

Twitter picture

Esteu comentant fent servir el compte Twitter. Log Out / Canvia )

Facebook photo

Esteu comentant fent servir el compte Facebook. Log Out / Canvia )

Google+ photo

Esteu comentant fent servir el compte Google+. Log Out / Canvia )

Connecting to %s

%d bloggers like this: